<![CDATA[FIP]]> Thu, 20 Feb 2020 14:32:03 UTC <![CDATA[Nazionale A maschile - FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers. Leonardo Totè non prenderà parte al match contro la Russia. Lieve infortunio all’occhio destro ]]> Leonardo Totè non farà parte della squadra che questa sera affronterà la Russia nel primo match di qualificazione a EuroBasket 2021. L’Azzurro, inserito da Sacchetti nei 12 per la gara di Napoli, ha presentato questa mattina un problema all’occhio destro. L’infortunio, seppur lieve, non gli permetterà di essere a disposizione del CT per il resto del raduno.

Secondo i regolamenti FIBA non è possibile sostituire un giocatore, anche se infortunato, il giorno della gara. Coach Sacchetti avrà dunque a disposizione 11 atleti per la sfida delle 20.30 (diretta Sky Sport Arena). Lo staff tecnico Azzurro ha deciso di affrontare la trasferta a Tallinn con 12 giocatori. Leonardo Totè e Andrea Mezzanotte (scelta tecnica) sono stati autorizzati a lasciare il raduno di Napoli nella mattinata di venerdì 21 febbraio mentre la squadra sarà in viaggio verso l’Estonia.


Gli Azzurri per la Russia

#0 Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)
#18 Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)
#25 Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)
#30 Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)
#45 Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)

All: Meo Sacchetti

Russia

#2 Andrey Sopin (1997, 186, P, MBA Mosca)
#4 Yevgeny Baburin (1987, 189, G, Niznij Novgorod)
#5 Denis Zakharov (1993, 192, G, Enisey)
#6 Grigory Motovilov (1998, 193, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#7 Vitaliy Fridzon (1985, 194, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#8 Vladimir Ivlev (1990, 207, A/C, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#10 Nikita Mikhailovsky (2000, 201, G, Avtodor Saratov)
#14 Nikita Balashov (1991, 207, A, Vostok–65)
#15 Maxim Grigoryev (1990, 196, G, Perm Basket)
#19 Ivan Strebkov (1991, 193, G, Niznij Novgorod)
#21 Stanislav Ilnitsky (1994, 200, A, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#22 Dmitry Kulagin (1992, 197, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

All: Sergej Bazarevich

Arbitri
Antonio Conde (Spagna), Fernando Calatrava (Spagna), Martin Vulic (Germania)

]]>
Thu, 20 Feb 2020 12:58:00 UTC
<![CDATA[Under 16 maschile - I convocati di coach Bocchino per il raduno di Cremona (6-8 marzo) ]]> Il Settore Squadre Nazionali Giovanili per il raduno di Cremona della Nazionale Under 16 maschile convoca dal 6 all’8 marzo 2020 i seguenti atleti e il seguente staff.


Atleti convocati
Addesa Alfredo Maria (2004, A/C, Pallacanestro Olimpia Milano)
Allinei Gregorio (2004, G, Pallacanestro Biella)
Bramati Mirko (2004, G, Pallacanestro Olimpia Milano)
Da Rin De Lorenzo Pietro (2004, G, Reyer Venezia Mestre)
Fragonara Alberto (2004, Pm, Accademia Bk Altom.Se)
Innocenti Emmanuel (2004, G, Stella Azzurra)
Leoni Andrea Angelo (2004, A, Pallacanestro Olimpia Milano)
Lico Riccardo (2004, A/C, Victoria Libertas Pall. Pesaro)
Moretti Niccolo' (2004, Pm, B.S.L. San Lazzaro)
Pugliatti Fabrizio (2004, Pm, Stella Azzurra)
Scarponi Alessandro (2004, G, Stella Azzurra)
Simonetti Ilario (2004, A, Vis 2008 Ferrara)
Tarallo Gabriele (2004, A, Pallacanestro Cantu')
Tripodi Matteo (2004, A, B.S.L. San Lazzaro)
Vanin Lorenzo (2004, A/C, Reyer Venezia Mestre)
Vecchiola Tommaso Paolo (2004, Pm, Basket Brescia Leonessa)

Atleti a disposizione

Borroni Aleksander (2004, A/C, Pallacanestro Varese)
Chapelli Alessandro Maria (2004, G, Reyer Venezia Mestre)
Codato Sebastiano (2004, A/C, Accademia Bk Altom.Se)
Dell'anna Lorenzo (2004, G, Basket Brescia Leonessa)
Elli Stefano (2004, G, Pallacanestro Cantu')
Galicia Junior Bienvenido (2004, Pm, Pallacanestro Olimpia Milano)
Gallo Filippo (2004, Pm, Guerino Vanoli Basket)
Giovannelli Nicola (2004, G, Junior Basket Ravenna)
Manna Giorgio (2004, A, Fortitudo Pallacanestro Bologna 103)
Mobio Alleia Ivan (2004, G, Basket Brescia Leonessa)
Moscatelli Tommaso (2004, Pm, Pallacanestro Cantu')
Rapetti Jacopo (2004, A, Pallacanestro Olimpia Milano)
Tamborino Luigi Edoardo (2004, A/C, B.S.L. San Lazzaro)
Trentin Tommaso (2004, A/C, Sporting Club Oderzo)
Visintin Matteo (2004, G, Stella Azzurra)
Zacchigna Mauro (2004, A, Pall. Trieste 2004)


Staff
Coordinatore Tecnico Sng: Capobianco Andrea
Allenatore: Bocchino Antonio
Assistente Allenatore: Buffo Alberto
Assistente Allenatore: Mangone Giuseppe
Preparatore Fisico: Gentiletti Andrea
Medico: Biella Federico
Fisioterapista: Gandini Silvia
Team Manager: Meroni Domenico

Programma

6 marzo 2020 Arrivo convocati entro le ore 17:00 presso il Cremona Palace Hotel di Costa Sant'Abramo (Cr), in Via Castelleone 62

19:00 - 21:00 Allenamento presso Pala Radi di Cremona


7 marzo 2020
9:00 - 11:00 Allenamento presso Pala Radi di Cremona
17:30 - 19:30 Allenamento presso Palestra alla Gambisa di Soncino (Cr)


8 marzo 2020
10:00 - 12:00 Allenamento presso Palestra Spettacolo di Cremona
Fine raduno ]]>
Thu, 20 Feb 2020 12:29:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Tesseramenti Regionali. Il 28 febbraio il termine ultimo ]]> Il termine ultimo per il Tesseramento di atleti per la partecipazione ai Campionati senior regionali femminili e maschili e a quelli giovanili femminili e maschili, è improrogabilmente fissato per venerdi 28 febbraio 2020(in base alle DOA Tesseramento 2019/20) .

Tutte le operazioni di Tesseramento dovranno pertanto essere concluse entro le ore 23.59 del prossimo 28 febbraio.

Successivamente tale data sarà possibile il solo Primo tesseramento giovanile speciale (articolo 18 Regolamento Esecutivo Tesseramento).


]]>
Thu, 20 Feb 2020 10:12:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Il CT Sacchetti sceglie i 12 per Italia-Russia. Out Candussi e Mezzanotte. Petrucci: "L'Italia torna a Napoli, mancavamo da troppo tempo". Sacchetti: "Curioso di vedere le risposte in partita di questi giocatori" ]]> Meo Sacchetti ha scelto i 12 per Italia-Russia. Al termine dell'allenamento di questa sera il CT ha comunicato alla squadra il roster che affronterà domani, 20 febbraio, la formazione di coach Bazarevich (ore 20.30, diretta su Sky Sport HD), nella prima gara di FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers. Dei 14 atleti a disposizione, rimangono fuori per scelta tecnica Francesco Candussi e Andrea Mezzanotte.

Nel pomeriggio invece, nella Sala Colonne dell'Eurostars Hotel Excelsior, quartier generale Azzurro nel raduno di Napoli, si era svolta la conferenza stampa di presentazione della gara che riporta la Nazionale nel capoluogo campano 51 anni dopo l’ultima volta.

Il PalaBarbuto, prossimo al sold out, terrà così a battesimo il nuovo percorso dell'Italbasket. Quello contro la Russia è il primo passo degli Azzurri per la strada che porta all’Europeo 2021, con l’Italia già qualificata in quanto Paese ospitante. Un Girone si giocherà a Milano, gli altri a Colonia (Germania), Tblisi (Georgia) e Praga (Repubblica Ceca).

Il giorno dopo la visita della Nazionale al playground di Montedonzelli, intitolato alla memoria di Kobe Bryant, il presidente Fip Giovanni Petrucci ha aperto il suo intervento nella conferenza stampa sottolineando proprio la passione per la palla a spicchi che si respira nel capoluogo campano: “Napoli ci ha accolto con un entusiasmo incredibile. Ringrazio il presidente del Comitato Regionale Fip Manfredo Fucile, il presidente del Napoli Basket Federico Grassi e il direttore generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria. Insieme hanno organizzato un evento di grande richiamo, in una città in cui la Nazionale mancava da troppo tempo. Lo abbiamo visto ieri nell’accoglienza che ci hanno riservato al playground intitolato a Kobe, con il sindaco de Magistris emozionato e tantissimi bambini entusiasti di poter giocare con gli Azzurri. La Federazione ha un bilancio sano, siamo stati i primi a introdurre il giocosport nel percorso didattico-formativo. Manca però una vittoria della Nazionale. Da 16 anni, troppo tempo. Il CT Sacchetti ha convocato giocatori giovani, una mossa intelligente, che porta novità e pertanto curiosità. La Russia è una squadra forte, ma noi ci proveremo. Speriamo di fare una bella figura davanti agli oltre 4.000 del PalaBarbuto”.

La spinta del pubblico partenopeo è ricordata anche dal CT Sacchetti: "Stiamo lavorando per il presente. Nella Nazionale ogni partita è importante. Abbiamo convocato giocatori che stanno facendo bene in campionato, o che hanno prospettive. E poi li volevo vedere dal vivo, un conto è guardare dei video, un conto è allenarli. Se diventeranno importanti per la Nazionale? Ce lo auguriamo tutti. Affrontiamo una squadra di buon livello, sono curioso di vedere le risposte di questi ragazzi. Sicuramente in questi giorni sto vedendo le facce giuste. Sono sempre felice di venire a Napoli, è una città che è migliorata tantissimo sotto ogni punto di vista. Certo, qui la passione per il calcio è tantissima. Ma nel passato i napoletani amavano molto anche il basket. Ieri, al Kobe Memorial Park, abbiamo avvertito quell’amore. Stare a contatto con i bambini ti dà tantissimo entusiasmo. Bryant ci ha lasciato in eredità la sua enorme determinazione nel raggiungere risultati importanti. Spero che quella sua determinazione sia da spinta per il basket italiano”.

Presente alla conferenza stampa Antonio Santa Maria, direttore generale di Master Group, l'advisor commerciale della Fip e organizzatore dell'evento di Napoli: “Siamo onorati di aver portato questa partita a Napoli. La organizziamo, grazie alla Federazione, con una certa emozione. È partito il count down per l’Europeo del 2021, e per il Girone che ospiteremo a Milano. È bello pensare che questo count down cominci da qui. Il make up del PalaBarbuto è elettrizzante, la ristrutturazione recente ce l’ha consegnato in ottime condizioni. Abbiamo cercato di mantenere i biglietti a tariffe popolari, vogliamo che la partita sia anche un momento di festa. Come per tutti i nostri eventi, ci saranno tanti momenti di spettacolarizzazione: da una crew di Italians Got Talent, alla banda “Scalzabanda”, dall’esperienza del video 3D che tutti i tifosi potranno vivere nel corner appositamente allestito, alla coreografia che interesserà tutto il palazzetto. Ci sono ancora pochissimi tagliandi a disposizione, che possono essere acquistati sul circuito vivaticket e da domani, giorno della partita, presso i botteghini del PalaBarbuto a partire dalle 17.30”.

Durante la conferenza stampa è stata aperta una parentesi sull'attività Minibasket FIP per l'anno 2020. Il tecnico federale Maurizio Cremonini ha presentato #MinibasketforLife: “La nostra responsabilità di formatori, di istruttori dei giovanissimi, è enorme. Lo sport è uno strumento per la vita, un veicolo attraverso cui recuperare il senso d’appartenenza. Abbiamo cercato di racchiudere questo concetto in uno slogan, MinibasketforLife, che non è una frase priva di significato, ma che accompagnerà fattivamente le iniziative del Settore Minibasket nel 2020. A proposito di appartenenza, tutte le società cestistiche che operano nel “mini” riceveranno il layout della targa che possono affiggere in palestra certificando il loro status di Scuola Federale Minibasket. Continuiamo poi a andare nelle case del minibasket. Nel 2019 con il Camminare Insieme abbiamo incontrato giocatori, istruttori, famiglie di oltre 170 società di tutta Italia e altrettante saranno le visite programmate per il 2020. In ciascun incontro, lo staff tecnico Nazionale Minibasket ha sempre avuto l’opportunità di confrontarsi con chi vive il nostro giocosport quotidianamente. Infine, è un piacere ricordare che quest’anno torneremo a organizzare un tour del Jamboree, con tre tappe nel Nord (in Valle d’Aosta al Forte di Bard), Centro (in Toscana a Montecatini Terme) e Sud Italia (in Campania a Benevento). Tutte attività queste che hanno in comune un senso di appartenenza, e abbracciate tutte nel #MinibasketforLife”.

I biglietti per assistere alla partita sono ancora disponibili in tutte le ricevitorie del circuito Vivaticket, online sul sito Vivaticket.it e saranno acquistabili anche nella giornata di giovedì 20 febbraio presso le biglietterie del PalaBarbuto a partire dalle ore 17.30.

Gli Azzurri

#0 Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)
#18 Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)
#25 Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)
#30 Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)
#35 Leonardo Totè (1997, 210, A, Carpegna Prosciutto Basket Pesaro)
#45 Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)

Atleti a disposizione

#14 Andrea Mezzanotte (1998, 208, A, Dolomiti Energia Trentino)
#55 Francesco Candussi (1994, 211, C, Tezenis Verona)


Lo staff

Capo Delegazione: Giovanni Petrucci
Commissario Tecnico: Meo Sacchetti
Assistenti: Lele Molin, Massimo Maffezzoli, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
General Manager: Salvatore Trainotti
Team Director: Roberto Brunamonti
Ortopedico: Raffaele Cortina
Medico: Sandro Senzameno
Fisioterapisti: Francesco Ciallella, Danilo Raimondo
Team Manager: Massimo Valle
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Videomaker: Marco Cremonini
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Russia

#2 Andrey Sopin (1997, 186, P, MBA Mosca)
#4 Yevgeny Baburin (1987, 189, G, Niznij Novgorod)
#5 Denis Zakharov (1993, 192, G, Enisey)
#6 Grigory Motovilov (1998, 193, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#7 Vitaliy Fridzon (1985, 194, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#8 Vladimir Ivlev (1990, 207, A/C, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#10 Nikita Mikhailovsky (2000, 201, G, Avtodor Saratov)
#14 Nikita Balashov (1991, 207, A, Vostok–65)
#15 Maxim Grigoryev (1990, 196, G, Perm Basket)
#19 Ivan Strebkov (1991, 193, G, Niznij Novgorod)
#21 Stanislav Ilnitsky (1994, 200, A, Lokomotiv Kuban Krasnodar)
#22 Dmitry Kulagin (1992, 197, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

Arbitri
Antonio Conde (Spagna), Fernando Calatrava (Spagna), Martin Vulic (Germania)

I precedenti contro la Russia
25 partite giocate (15 vinte/10 perse)
7 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (5 vinte/2 perse)
4 partite giocate nelle Qualificazioni al Campionato Europeo (3 vinte/1 persa)
1 partita giocata nelle fasi finali del Campionato del Mondo (1 persa)
La prima: Campionato Europeo, 28 giugno 1993 (Karlsruhe, Germania), Italia-Russia 69-95
L’ultima: Amichevole, 9 agosto 2019 (Verona), Italia-Russia 70-72
La vittoria più larga: Campionato Europeo, 1 luglio 1999 (Parigi, Francia) Italia-Russia 102-79 (23)
La sconfitta più pesante: Campionato Europeo, 17 settembre 2005 (Vrsac, Serbia) Italia-Russia 61-87 (26) e
Campionato Europeo, 28 giugno 1993 (Karlsruhe, Germania) Italia-Russia 69-95 (26)

I precedenti a Napoli
24 partite giocate (21 vinte/3 perse)
Amichevole, 4 ottobre 1949, Italia-Turchia 49-29
Amichevole, 5 ottobre 1949, Italia-Jugoslavia 43-26
Amichevole, 6 ottobre 1949, Italia-Svizzera 55-29
Amichevole, 8 ottobre 1949, Italia-Olanda 51-27
Amichevole, 9 ottobre 1949, Italia-Francia 48-38
Amichevole, 5 maggio 1956, Italia-Bulgaria 64-53
Amichevole, 29 marzo 1959, Italia-Spagna 59-57
Amichevole, 12 maggio 1962, Italia-Selezione Argentina 81-71
Giochi del Mediterraneo, 22 settembre 1963, Italia-Siria 78-49
Giochi del Mediterraneo, 23 settembre 1963, Italia-Turchia 62-59
Giochi del Mediterraneo, 24 settembre 1963, Italia-Egitto 86-54
Giochi del Mediterraneo, 27 settembre 1963, Italia-Jugoslavia 71-64
Giochi del Mediterraneo, 28 settembre 1963, Italia-Spagna 97-91
Amichevole, 13 maggio 1967, Italia-Polonia 58-57
Amichevole, 4 settembre 1969, Italia-Austria 76-38
Amichevole, 6 settembre 1969, Italia-Germania 77-67
Amichevole, 7 settembre 1969, Italia-Svezia 75-44
Campionato Europeo, 27 settembre 1969, Italia-Spagna 65-53
Campionato Europeo, 28 settembre 1969, Italia-Romania 74-62
Campionato Europeo, 29 settembre 1969, Italia-Polonia 54-55
Campionato Europeo, 1 ottobre 1969, Italia-Israele 79-66
Campionato Europeo, 2 ottobre 1969, Italia-Cecoslovacchia 62-63
Campionato Europeo, 4 ottobre 1969, Italia-Ungheria 78-60
Campionato Europeo, 5 ottobre 1969, Italia-Spagna 66-71

Il programma

Giovedì 20 febbraio
Ore 10.00/11.00 – Allenamento
Ore 20.30 – Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)

Venerdì 21 febbraio
Ore 8.30 – Trasferimento a Tallinn (Estonia)
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Sabato 22 febbraio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Domenica 23 febbraio
Ore 9.45/10.45 – Allenamento
Ore 18.00 (in Italia) – Estonia-Italia (diretta su Sky Sport HD)

Lunedì 24 febbraio
Ore 7.30 – Rientro a Roma
Ore 10.15 – Fine raduno

Calendario EuroBasket 2021 Qualifiers, Gruppo B

20 febbraio 2020
Ore 20.30 Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)
Ore 20.15 Macedonia del Nord-Estonia

23 febbraio 2020
Ore 19.00 Estonia-Italia (18.00 italiane, diretta su Sky Sport HD)
Ore 16.00 Russia-Macedonia del Nord

27 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord
Estonia-Russia

30 novembre 2020
Russia-Italia
Estonia-Macedonia del Nord

18 febbraio 2021
Italia-Estonia
Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia
Russia-Estonia

Formula

Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2021 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1 dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021.
Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2021 si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).
]]>
Wed, 19 Feb 2020 17:24:00 UTC
<![CDATA[Arbitri - Referee Intercom System. Provato alle Final Eight di Coppa Italia. Riscontri positivi in funzione del prossimo campionato di Serie A ]]> Si chiama RIS, Referee Intercom System. Il nome è stato scelto dagli stessi arbitri designati per la Coppa Italia di Pesaro ed è stata la novità tecnologica della Zurich Connect Final Eight di Coppa Italia della scorsa settimana.
Per la prima volta in Italia, come già capita nei campionati di calcio, gli arbitri delle 7 gare della Coppa Italia hanno indossato un sistema di audio comunicazione che gli ha permesso di essere in contatto costante durante le gare fra di loro, senza dover aspettare i cosiddetti tempi morti delle partite, cioè le interruzioni di gioco.

"Il resoconto alla fine della Coppa Italia è decisamente positivo. E' uno strumento che si è rivelato utile, soprattutto se usato in modo corretto, se, cioè, le comunicazioni che gli arbitri fanno attraverso il RIS sono telegrafiche e chiare. Imparando ad usare al meglio, la maggiore comunicazione influirà ancor più positivamente sul lavoro di squadra che svolgono gli arbitri -afferma Stefano Tedeschi, presidente del Comitato Italiano Arbitri che aggiunge- Inoltre è uno strumento che può rivelarsi utile nel lavoro di squadra fra gli arbitri stessi, per i consigli che possono ricevere gli arbitri più giovani dai colleghi più esperti direttamente durante la partita, ma anche l’occasione per prevenire possibili errori grazie alla collaborazione del collega che può aver beneficiato di una visuale migliore nonostante fosse un episodio avvenuto in una zona non di sua diretta competenza.

La FIBA, la Federazione Internazionale, ha seguito con attenzione l'esperimento del Comitato Italiano Arbitri che a breve gli invierà una relazione dettagliata con tutte le proprie considerazioni in merito. L'obiettivo è l'utilizzo del RIS a partire dal prossimo campionato di Serie A, dopo un'ampia e significativa serie di test: "E' un'esperienza positiva, a cui abbiamo dato vita grazie alla disponibilità del presidente Petrucci, che necessità l'approfondimento di alcune questioni tecniche -spiega il presidente Tedeschi- Intanto perché ogni arbitro ha un proprio modo di stare in campo e con il RIS deve imparare a farlo in una maniera che lo porti ad utilizzare in tempo reale le informazioni che gli vengono dati attraverso il RIS. Poi, anche se dal punto di vista della trasportabilità il sistema non ha creato nessun problema, con la perfetta ergonomia degli auricolari, è anche vero che il microfono è necessariamente sempre acceso e ci sono dei ritorni in cuffia che alla lunga possono creare problemi di concentrazione. Abbiamo parlato con i produttori per avere microfoni che evitino per quanto possibile i rumori ambientali e trasmettano solo la voce degli arbitri. Per cui, risolti i problemi tecnici, vorremmo utilizzarlo nelle gare di pre-campionato affinché tutti gli arbitri possano provarlo più volte ed arrivare alla prima partita come se fosse già nella normalità utizzare il Referee Intercom System durante la gara. Se ciò non fosse possibile, attenderemo finché non avremo raggiunto questo standard.” ]]>
Wed, 19 Feb 2020 13:18:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - La Nazionale al ‘Kobe Memorial Park’ di Montedonzelli. Le parole del sindaco di Napoli de Magistris e del presidente Petrucci ]]> Una festa doveva essere e una festa è stata. Centinaia di bambini e ragazzi hanno salutato oggi pomeriggio la Nazionale al 'Kobe Memorial Park', il playground recentemente ristrutturato e dedicato alla memoria di Kobe Bryant.

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha dato il benvenuto agli Azzurri. “La nostra città torna ad ospitarvi dopo 51 anni, ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata e la Fip che ci ha scelto per questa partita. Prendo un impegno personale, questo playground tornerà ad essere agibile in breve tempo. E mi auguro di poter accelerare anche i tempi per la costruzione di un nuovo impianto”.

“Bello essere qui tra voi - ha commentato il presidente Giovanni Petrucci - in un playground dedicato alla memoria di Kobe Bryant, che all'Italia era legatissimo. Siamo felici di essere a Napoli, so che il PalaBarbuto è quasi completamente esaurito e non posso che esserne contento”.

Il presidente Petrucci ha poi consegnato al sindaco de Magistris una maglia della Nazionale.

La squadra e lo staff sono stati presentati ai tanti tifosi giunti al 'Kobe Memorial Park' e dopo l'esecuzione dell'inno di Mameli tutti i ragazzi hanno potuto giocare insieme agli Azzurri. Spazio poi per autografi, selfie e foto di gruppo.

Un'ora nel corso della quale la Nazionale ha potuto respirare il calore e l'affetto di Napoli, nel ricordo indelebile di Kobe Bryant.

Giovedì al PalaBarbuto andrà in scena la sfida tra Italia e Russia (ore 20.30, diretta su Sky Sport HD), primo impegno del FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers.

]]>
Tue, 18 Feb 2020 17:36:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A2 e Serie A1 femminile, Gare del 15-16 febbraio 2020 ]]> Serie A2
UNdicesima giornata di ritorno, gare del 15-16 febbraio 2020

Girone EST
ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

URANIA BASKET MILANO. Ammenda di Euro 750,00 per rilevante irregolarità delle attrezzature obbligatorie (la sirena di fine periodo e quella dei 24" non sono distinguibili).


Girone OVEST
ORLANDINA BASKET. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico nei confronti di tesserati della squadra avversaria, tra cui un atleta ben individuato.

BCC-CASSA RURALE TREVIGLIO. Ammenda di Euro 1.200,00 per lancio di sputi collettivo e sporadico, verso gli arbitri, colpendo.

NOVIPIU' C. MONFERRATO. Ammenda di Euro 550,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, anche con comportamenti atti a turbare, per l'uso di un megafono da parte di un tifoso, per offendere gli arbitri.



Serie A1 femminile
Sesta giornata di ritorno, gare del 16 febbraio 2020


LIMONTA SPORT COSTA MASNAGA. Ammenda di Euro 500.00 per ritardato arrivo dell'ambulanza.

GESAM GAS LUCCA. Ammenda di Euro 166,67 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

]]>
Tue, 18 Feb 2020 14:12:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - De Nicolao e Tonut autorizzati a lasciare il raduno. Giovedì 20 febbraio la sfida alla Russia (20.30). PalaBarbuto verso il sold-out ]]> Andrea De Nicolao e Stefano Tonut sono stati autorizzati a lasciare il raduno di Napoli. Il primo per la riacutizzazione di un problema al ginocchio, il secondo per il riacutizzarsi di un problema muscolare. Gli atleti dovranno osservare 10 giorni di inattività agonistica.
Rimangono dunque 14 i giocatori a disposizione del CT Meo Sacchetti.

Dopo 51 anni, la Nazionale di basket torna a Napoli e il palazzetto va verso il sold-out. I biglietti per assistere alla partita sono ancora disponibili in tutte le ricevitorie del circuito Vivaticket, online sul sito Vivaticket.it e saranno acquistabili anche nella giornata di giovedì 20 febbraio presso le biglietterie del PalaBarbuto a partire dalle ore 17.30.

Venerdì 21 febbraio la squadra partirà per Tallinn, dove il 23 febbraio giocherà contro l’Estonia (ore 18.00 in Italia, diretta Sky Sport HD).

La Conferenza stampa di presentazione della gara contro la Russia si terrà il prossimo 19 febbraio (ore 15.30), presso la Sala Posillipo B dell'Eurostars Hotel Excelsior di Napoli (via Partenope 48).

I 14 convocati

Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)
Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)
Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)
Francesco Candussi (1994, 211, C, Tezenis Verona)
Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
Andrea Mezzanotte (1998, 208, A, Dolomiti Energia Trentino)
Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)
Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)
Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)
Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)
Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)
Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)
Leonardo Totè (1997, 210, A, Carpegna Prosciutto Basket Pesaro)
Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)

Il programma

Martedì 18 febbraio
Ore 10.00/12.30 – Allenamento
Ore 17.30/20.30 – Allenamento (a porte aperte)

Mercoledì 19 febbraio
Ore 10.00/12.30 – Allenamento
Ore 17.30/20.30 – Allenamento (a porte aperte)

Giovedì 20 febbraio
Ore 10.00/11.00 – Allenamento
Ore 20.30 – Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)

Venerdì 21 febbraio
Ore 8.30 – Trasferimento a Tallinn (Estonia)
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Sabato 22 febbraio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Domenica 23 febbraio
Ore 9.45/10.45 – Allenamento
Ore 18.00 (in Italia) – Estonia-Italia (diretta su Sky Sport HD)

Lunedì 24 febbraio
Ore 7.30 – Rientro a Roma
Ore 10.15 – Fine raduno


Calendario EuroBasket 2021 Qualifiers, Gruppo B

20 febbraio 2020
Ore 20.30 Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)
Ore 20.15 Macedonia del Nord-Estonia

23 febbraio 2020
Ore 19.00 Estonia-Italia (18.00 italiane, diretta su Sky Sport HD)
Ore 16.00 Russia-Macedonia del Nord

27 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord
Estonia-Russia

30 novembre 2020
Russia-Italia
Estonia-Macedonia del Nord

18 febbraio 2021
Italia-Estonia
Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia
Russia-Estonia

Formula

Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2021 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1 dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021.
Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2021 si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).
]]>
Mon, 17 Feb 2020 20:54:00 UTC
<![CDATA[Arbitri - Il Giocatore si infortuna, l'Arbitro va a trovarlo al Pronto Soccorso. Nel campionato U16 Silver in Toscana ]]> "Quello che è accaduto a Volterra non è una scena da libro Cuore. Nella sua particolarità, ci piace considerarla come normalità del rapporto arbitri-giocatori, dove un arbitro si è sincerato delle condizioni di un giocatore under 16 infortunato durante la partita che avveva arbitrato -afferma Stefano Tedeschi presidente del Comitato Italiano Arbitri- andando personalmente al Pronto Soccorso. Come fosse uno di famiglia. Ho veramente piacere di congratularmi con l'arbitro Luca Ronda per la sensibilità dimostrata e soprattutto sono contento che l'infortunio di Gabriele non abbia avuto conseguenze."

Gabriele è un under 16 della Dispensa di Campagna Donoratico (Castagneto Carducci, in provincia di Livorno). Lo scorso 9 febbraio nella partita del campionato Under 16 Silver giocata a Volterra contro il Café Etruria, Gabriele, dopo aver segnato 8 punti, a causa di una brutta caduta fortuita nel finale si ritrova a dover lasciar il campo anzitempo e a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso. La partita è stata vinta 78-58 e fortunatamente per Gabriele l'infortunio non è stato altro che una brutta contusione (al punto che Gabriele ha giocato la successiva gara contro Piombino segnando 10 punti).

"Gabriele -racconta Luca Ronda, 48 anni, arbitro amatoriale, di professione autista, da Collesalvetti (Livorno)- è caduto di schiena. All'inizio non si muoveva e ci siamo tutti preoccupati, ovviamente. Poi piano piano si è rimesso in piedi e il babbo mi ha chiesto di portarlo in Ospedale. Ci mancava che non glielo avessi permesso. Finita la partita, dopo la doccia, continuavo a pensare a Gabriele. Ho chiesto dove l'avessero portato e mi è venuto spontaneo andare a trovarlo per vedere come stesse"
Luca ha due figli: "una bimba di 21 e un bimbo di 17 -come dice lui con orgoglio ed aggiunge -probabilmente ho ragionato da padre, con il cuore e mi sono ritrovato all'Ospedale. Sinceramente penso di aver fatto una cosa normale che in tanti avrebbero fatto. Volevo solo sapere cose stesse il ragazzo e in un certo senso tranquillizzarmi. Non pensavo che la cosa sarebbe uscita sui giornali o che mi avrebbero telefonato per congratularsi. Mi ha fatto piacere salutare Gabriele e sapere come stava, tutto lì"

Luca Ronda è arbitro amatoriale da tre anni: "Ho iniziato per gioco e... mi diverto, dico la verità. Certo sottraggo un po' di tempo alla famiglia, ma sanno che mi diverto e che mi fa star bene, per cui non mi dicono nulla. E finché mi diverto -conclude sorridendo- di certo non smetto" ]]>
Mon, 17 Feb 2020 13:07:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - "Kobe Memorial Park", domani la Nazionale al Playground dedicato alla memoria di Kobe Bryant ]]> Nel ricordo di Kobe Bryant domani pomeriggio la Nazionale abbraccerà la città di Napoli, che giovedì ospiterà al PalaBarbuto la sfida tra Italia e Russia (ore 20.30, diretta SkySportHD), primo impegno del FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers.

Gli Azzurri, insieme al Presidente Giovanni Petrucci, a coach Meo Sacchetti e allo staff tecnico faranno visita intorno alle 15.30 al playground di Via Francesco dell’Erba, a Montedonzelli, per tutti da qualche settimana più semplicemente il "Kobe Memorial Park". Il campetto è stato recentemente ristrutturato per iniziativa di una serie di associazioni locali ed è stato dedicato alla memoria di Kobe Bryant. All'incontro sarà presente anche il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Sarà l'ennesima occasione per ricordare la leggenda dei Los Angeles Lakers prematuramente scomparsa e un primo contatto tra la squadra di coach Sacchetti e la città di Napoli, che torna ad ospitare una partita della Nazionale dopo 51 anni. Per circa un'ora gli Azzurri saranno a disposizione per autografi e foto con appassionati di basket e tifosi, prevista anche un'esibizione di Basket integrato che vedrà in campo anche qualche Azzurro. Completato l'abbraccio alla città di Napoli, la Nazionale raggiungerà il PalaBarbuto per l'allenamento pomeridiano.

L'appuntamento è per domani alle ore 15.30 in Via Francesco dell’Erba, a Montedonzelli, per trascorrere un'ora piena di colori: l'Azzurro di Napoli e della Nazionale e il gialloviola che ha contrassegnato la carriera dell'indimenticabile Kobe Bryant. ]]>
Mon, 17 Feb 2020 11:57:00 UTC
<![CDATA[Presidente - Partizan Belgrado. Seconda Coppa di Serbia consecutiva vinta con Andrea Trinchieri capo allenatore. Le felicitazioni dei presidente Petrucci ]]> Il Partizan Belgrado, guidato da Andrea Trinchieri, ha battuto la Stella Rossa Belgrado 85-84 e al supplementare si è aggiudicato la Coppa di Serbia.

E' la sedicesima volta che il Partizan Belgrado si aggiudica la Coppa di Serbia e la seconda volta consecutiva con Andrea Trichieri come capo allenatore. A Trichieri le congratulazioni vivissime del presidente FIP Giovanni Petrucci. ]]>
Mon, 17 Feb 2020 09:53:00 UTC
<![CDATA[Presidente - Datome vince la Coppa di Turchia da MVP. I complimenti del presidente Petrucci ]]> Gigi Datome ha segnato 15 punti ed è stato nominato MVP della Finale della Coppa di Turchia dove il Fenerbahce ha battuto Darussafaka 74-71. A Gigi i complimenti del presidente FIP Giovanni Petrucci.

]]>
Sun, 16 Feb 2020 19:21:00 UTC
<![CDATA[Presidente - L'Umana Reyer Venezia vince la Zurich Connect Final Eight e si aggiudica la Coppa Italia 2020. Le congratulazioni del presidente Petrucci ]]> L'Umana Reyer Venezia ha vinto a Pesaro la Zurich Connect Final Eight 2020, un'edizione spettacolare, di alto tasso tecnico e con un'ottima affluenza di pubblico.
Venezia in finale ha battuto Happy Casa Brindisi 73-67 e si è aggiudicata per la prima volta nella propria storia la Coppa Italia.

All'Umana Reyer Venezia, al patron Luigi Brugnaro, al presidente Federico Casarin, all'allenatore Walter De Raffaele e al suo staff, ai giocatori e all'MVP in difesa Stefano Tonut, le congratulazioni del presidente FIP Giovanni Petrucci per il Trofeo conquistato.

All'Happy Casa Brindisi, al presidente Fernando Marino, all'allenatore Frank Vitucci, allo staff e ai giocatori i complimenti del presidente Petrucci per aver onorato l'intera manifestazione con sportività e forte impegno agonistico. ]]>
Sun, 16 Feb 2020 18:56:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Trofeo delle Regioni, una nota della FIP ]]> Riguardo alcune note di stampa pubblicate quest'oggi, la FIP precisa di non aver mai fornito indicazione ai propri Organi Territoriali di convocare, o non convocare, giovani atlete ed atleti sulla base della loro cittadinanza.

Ogni Comitato Regionale federale, nell'ambito del proprio perimetro di autonomia, individua quella che ritiene essere tecnicamente la migliore selezione per prendere parte all'annuale Trofeo delle Regioni che nel 2020 avrà luogo a Roseto degli Abruzzi dal 9 al 13 aprile.
]]>
Fri, 14 Feb 2020 13:39:00 UTC
<![CDATA[Settore Giovanile - #HerWorldHerRules, FIBA, FIP e Spalding insieme per il campionato Under 13 femminile ]]> Una maglia per un campionato. Nel mese di febbraio un kit formato da 12 completini double e tre palloni raggiungeranno le oltre 160 società che disputano il campionato Under 13 femminile stagione 2019/20.

Una spedizione capillare su tutto il nostro territorio, che rappresenta l’ultimo tassello, quello più tangibile, della campagna FIBA per il basket femminile seguita in Italia dal Settore Giovanile della FIP in collaborazione con Spalding.

Her World, Her Rules. Questo il nome della campagna della Federazione Internazionale che supporta i programmi di sviluppo organizzati dalle Federazioni nazionali europee per il basket femminile nella fascia d’età 6-15 anni. Lanciata nel 2018 con l’obiettivo di incentivare le iniziative per la pallacanestro in rosa - nelle scuole come nel 3x3, nel minibasket come nei clinic allenatori – e con un budget complessivo di 1 milione di euro, la campagna è stata accolta con entusiasmo dalla FIP, che ha individuato come destinatario del progetto il campionato Under 13 femminile.

Determinante la collaborazione di Spalding, sponsor tecnico della Federazione Italiana Pallacanestro, che ha realizzato le double, sulle quali compaiono fianco a fianco il logo FIBA, il logo FIP, oltre all’hashtag ufficiale della campagna #HerWorldHerRules.

Nel mese di febbraio 2.500 kit raggiungeranno così, attraverso i Comitati Regionali Fip, le 167 società iscritte al campionato. Per alcune di loro, la consegna del materiale sarà anche un’occasione di festa e di confronto con due Donne del nostro movimento. Le ex Azzurre Raffaella Masciadri e Kathrin Ress hanno infatti dato la propria disponibilità a incontrare le giovani cestiste, portando loro il kit che le squadre potranno utilizzare, in campionato o in allenamento, per questa e le prossime stagioni sportive.

Tante altre iniziative sono poi già in calendario. In Toscana, ad esempio, durante il Trofeo delle Provincie (San Vincenzo, il weekend del 25 e 26 aprile), sarà consegnato il materiale a tutte le società del territorio.

#HerWordHerRules è anche una campagna di comunicazione, alla quale hanno aderito campionesse della WNBA e dell’Euroleague Women del calibro di Emma Meesseman, Maria Vadeeva e Alba Torrens.
Anche le giovani cestiste italiane possono diventare protagoniste della campagna di comunicazione realizzando photogallery e/o video in cui giocano con le double Spalding e inviando il materiale a settore.giovanile@fip.it. I contenuti saranno pubblicati sulla pagina Facebook HerWordHerRules.
]]>
Fri, 14 Feb 2020 10:48:00 UTC
<![CDATA[Allenatori - A Pesaro il Clinic Nazionale per Allenatori del Settore Giovanile "Riccardo Bocci". 450 gli iscritti ]]> Sono 450 gli iscritti al Clinic Nazionale per Allenatori del Settore Giovanile del Centro-Nord che si terrà a Pesaro, sabato 15 febbraio (Pala Nino Pizza, via delle Esposizione, 9).

Considerevole, quindi, la partecipazione al Clinic organizzato dal CNA in collaborazione con il Comitato Regionale FIP Marche ed intitolato a Riccardo Bocci, ex presidente del Comitato Regionale FIP Marche, recentemente scomparso.

Il Clinic vede come relatori Antonio Bocchino (Capo Allenatore Nazionale U16 maschile), Andrea Capobianco (Capo Allenatore Nazionale A femminile, Capo Allenatore Nazionali U18 ed U17 maschile, Responsabile Tecnico C.N.A. e Direttore Tecnico del Settore 3x3 maschile e femminile), Matteo Panichi (Preparatore Fisico Nazionali Senior), Roberto Riccardi (Capo Allenatore U18 femminile) e Marco Sanguettoli (Responsabile Settore Giovanile maschile B.S.L. San Lazzaro).

Questo il programma:
9:15 Marco Sanguettoli – Idee didattiche e metodologiche per il miglioramento dei fondamentali nel settore giovanile

10:30 Matteo Panichi – La preparazione fisica nel settore giovanile: alla ricerca della qualità del movimento

11:45 Antonio Bocchino – Il 4vs4 difensivo, idee ed esercizi

14:00 Roberto Riccardi – Uso del mezzo angolo in un sistema di gioco esterni ed interni

15:15 Andrea Capobianco – Dalla difesa ad uomo alla difesa a zona in una programmazione di settore giovanile

16:30 Considerazioni finali ]]>
Thu, 13 Feb 2020 14:35:00 UTC
<![CDATA[Lutti - Ci ha lasciati Silvano, papà di Riccardo Moraschini ]]> E' morto Silvano, papà del giocatore dell'A|X Armani Exchange Milano e della Nazionale Riccardo Moraschini.

Il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale e a nome del Consiglio Federale, abbraccia con affetto Riccardo e la famiglia, condividendone il dolore. ]]>
Wed, 12 Feb 2020 22:51:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Matteo Tambone convocato per il raduno di Napoli e per le gare contro Russia (20/02) ed Estonia (23/02) ]]> Il Commissario Tecnico Meo Sacchetti ha convocato Matteo Tambone per il raduno di Napoli. Con il playmaker dell’Openjobmetis Varese sono 16 i giocatori a disposizione del coach Azzurro per la prima finestra di qualificazione a EuroBasket 2021.

La Conferenza stampa di presentazione della gara contro la Russia si terrà il prossimo 19 febbraio (ore 15.30), presso la Sala Posillipo B dell'Eurostars Hotel Excelsior di Napoli (via Partenope 48).


I 16 convocati

Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)
Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)
Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)
Francesco Candussi (1994, 211, C, Tezenis Verona)
Andrea De Nicolao (1991, 185, P, Umana Reyer Venezia)
Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
Andrea Mezzanotte (1998, 208, A, Dolomiti Energia Trentino)
Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)
Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)
Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)
Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)
Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)
Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)
Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)
Leonardo Totè (1997, 210, A, Carpegna Prosciutto Basket Pesaro)
Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)

Atleti a disposizione

Luca Campogrande (1996, 198, G, Happy Casa Brindisi)
Leonardo Candi (1997, 190, G, Grissin Bon Reggio Emilia)
Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi)

Il programma

Lunedì 17 febbraio
Ore 13.00 – Inizio raduno presso Eurostars Hotel Excelsior di Napoli
Ore 17.30/20.30 – Allenamento presso PalaBarbuto

Martedì 18 febbraio
Ore 10.00/12.30 – Allenamento
Ore 17.30/20.30 – Allenamento (a porte aperte)

Mercoledì 19 febbraio
Ore 10.00/12.30 – Allenamento
Ore 17.30/20.30 – Allenamento (a porte aperte)

Giovedì 20 febbraio
Ore 10.00/11.00 – Allenamento
Ore 20.30 – Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)

Venerdì 21 febbraio
Ore 8.30 – Trasferimento a Tallinn (Estonia)
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Sabato 22 febbraio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 19.30/21.00 - Allenamento

Domenica 23 febbraio
Ore 9.45/10.45 - Allenamento
Ore 18.00 (in Italia) – Estonia-Italia (diretta su Sky Sport HD)

Lunedì 24 febbraio
Ore 7.30 – Rientro a Roma
Ore 10.15 – Fine raduno


Ticketing Italia-Russia

La prevendita dei biglietti per il match è ufficialmente aperta in tutte le ricevitorie del circuito Vivaticket e sul sito vivaticket.it

L’ingresso sarà gratuito per i bambini fino a 6 anni (senza posto assicurato).

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti, anche per le persone diversamente abili e i loro accompagnatori che dovranno fare richiesta per l'accredito inviando un'email all'indirizzo ufficiostampa@mgsport.com entro e non oltre venerdì 14 febbraio.
Le conferme saranno inviate entro lunedì 17 febbraio 2020.

Ingresso a prezzo ridotto per gli Under 14 e gli Over 65. Per tutte le info, scrivere a ufficiostampa@mgsport.com.

Scontistica riservata anche ai tesserati FIP e CSI che dovranno inviare la propria richiesta entro e non oltre giovedì 13 febbraio 2020 secondo le modalità di seguito riportate:
- i tesserati FIP potranno richiedere i biglietti attraverso il Comitato Regionale FIP Campania, scrivendo all’indirizzo email info@campania.fip.it
- i tesserati CSI potranno inoltrare la propria richiesta all’ indirizzo email eventi@csi-net.it

Media accreditation

Sono aperte le richieste di accredito per le gare della prima finestra delle FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers.

Tutte le richieste di accredito dovranno pervenire entro il 17 febbraio 2020 attraverso il FIBA Media Portal al seguente link: https://accreditation.fiba.com/fiba-publicregistration/en-US/Profile

Per chi fosse già in possesso di un account, basterà inserire le proprie credenziali (indirizzo mail e password) per accedere alla procedura e selezionare l’evento desiderato. La procedura di accreditamento online ha funzione di semplice richiesta e non garantisce l’automatica concessione dell’accredito.

Termini e condizioni
- Verranno prese in considerazione solamente le domande compilate e presentate online entro i termini stabiliti.
- Non verranno prese in considerazione richieste prive di fototessera.
- Non verranno prese in considerazione richieste provenienti da: rappresentanti di club, agenti, bloggers o altri media che non producano contenuti originali.
- La decisione finale di concedere l’accredito spetta a FIBA. Per ulteriori informazioni scrivere a: accreditation@fiba.com

Calendario EuroBasket 2021 Qualifiers, Gruppo B

20 febbraio 2020
Ore 20.30 Italia-Russia (diretta su Sky Sport HD)
Ore 20.15 Macedonia del Nord-Estonia

23 febbraio 2020
Ore 19.00 Estonia-Italia (18.00 italiane, diretta su Sky Sport HD)
Ore 16.00 Russia-Macedonia del Nord

27 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord
Estonia-Russia

30 novembre 2020
Russia-Italia
Estonia-Macedonia del Nord

18 febbraio 2021
Italia-Estonia
Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia
Russia-Estonia

Formula

Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2021 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1 dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021.
Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2021 si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).
]]>
Wed, 12 Feb 2020 11:05:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Final Eight LBA 2020, in edicola la guida ufficiale realizzata da Superbasket ]]> È in edicola la Guida alla Final Eight di Coppa Italia: uno strumento prezioso e da non perdere per conoscere al meglio tutti i protagonisti che si contenderanno il primo trofeo del 2020. All'interno troverete le analisi dei punti deboli, dei punti di forza e dei temi tattici delle “magnifiche otto” che animeranno la quattro giorni di competizione alla Vitrifrigo Arena (il Palazzetto dello Sport di Pesaro).

Senza dimenticare tutte le cifre di questa prima parte di stagione divise squadra per squadra che garantiranno una visione globale ancor più completa a tutti i lettori. Un'analisi dettagliata per ogni protagonista del grande evento di Pesaro che permetterà agli spettatori in tribuna o a casa davanti alla TV di cogliere le sfaccettature tecniche e non dell'attesa edizione dell'evento, mai come quest'anno ricca di spunti e personaggi di caratura internazionale in campo ed in panchina. Una Final Eight stellare che riporta alle atmosfere delle grandi battaglie dei primi anni 2000, con una copertura completa in ogni dettaglio per consentire ai tifosi di vivere l'evento accompagnati da una guida completa, fruibile e coinvolgente.

In più, non poteva mancare la parte storica con tutti i numeri, i tabellini, le curiosità statistiche e i record individuali e di squadra dal 1968, anno della prima edizione disputata di questo trofeo, fino alla kermesse della scorsa stagione giocata al Mandela Forum di Firenze. ]]>
Wed, 12 Feb 2020 10:29:00 UTC
<![CDATA[Lutti - È morta Giuliana Pomilio. Le condoglianze del presidente Petrucci alla famiglia Pomilio-Fontecchio ]]> Ci ha lasciati dopo lunga malattia Giuliana Pomilio, madre, moglie e nonna esemplare.

Il presidente FIP Giovanni Petrucci, commosso, a titolo personale e a nome di tutta la FIP, è vicino al marito Vittorio, ai figli Enzo, Malí e Maria Vittoria, ai nipoti Luca e Simone Fontecchio e a tutta la famiglia Pomilio-Fontecchio e ne condivide il cordoglio. ]]>
Mon, 10 Feb 2020 21:06:00 UTC